Ultimi Libri letti

Ankie
00Friday, January 4, 2019 6:51 PM
Ankie
00Friday, January 4, 2019 6:53 PM
Carmelo Bene, Enrico Ghezzi - Discorso su due piedi (il calcio)
Massimo Boldi - Le mie tre vite
Roberto Bosio - Mattatore. Vita e parole di Vittorio Gassman
Daniel Bryan - Yes - My Improbable Journey to the Main Event of Wrestlemania
Fabrizio Corona - La cattiva strada
Maurizio Costanzo - Il tritolo e le rose
Costantino Della Gherardesca - Punto. Aprire la mente e chiudere con le stronzate
Jared Diamond - Breve storia del mondo negli ultimi tredicimila anni
Roger Ebert - Scorsese by Ebert
Vittorio Feltri - Il vittorioso
Vittorio Feltri, Stefano Lorenzetto - Buoni e cattivi - Le pagelle con i voti
Massimo Fini - Di(zion)ario erotico. Contro la donna a favore della femmina
Alan Friedman - My Way - Berlusconi si racconta
Brock Lesnar - Death Clutch, My Story of Determination Domination and Survival
Selvaggia Lucarelli - Dieci piccoli infami
Sebastiano Mondadori - La Commedia Umana Conversazioni Con Mario Monicelli
Giampiero Mughini - La stanza dei libri
Gigi Proietti - Tutto sommato Qualcosa mi ricordo
Arrigo Sacchi - Calcio totale. La mia vita raccontata a Guido Conti
Bill Simmons - The Book of Basketball - The NBA According to The Sports Guy
Francesco Totti - con Paolo Condò - Un Capitano
Carlo Verdone - La casa sopra i portici
Christian Vieri - Chiamatemi bomber
Piero Villaggio - Non mi sono fatto mancare niente. La mia vita all'ombra di un padre ingombrante

Verne87
00Friday, January 4, 2019 6:56 PM
Che libri di merda
Verne87
00Friday, January 4, 2019 6:58 PM
Ma in quelli di Totti e di Corona sono presenti tutte le lettere dell'alfabeto? Persino la Q, che è molto complessa?
Ankie
00Friday, January 4, 2019 6:59 PM
Beh sì, a parte quelli di Corona e di Feltri gli altri sono sorvolabili.
Specie l'ultimo di Costanzo, racconta alcune vicende dei 90s, ma con quasi nessun aneddoto interessante, pare un libro fatto solo per far soldi, pare.
Ankie
00Friday, January 4, 2019 7:00 PM
Quello di Totti infatti è irrealistico, è scritto da Condò ovviamente, non da lui, quindi si fatica a pensare che siano pensieri di Totti e non si riesce a leggerlo immaginando la sua voce.

Corona mi sa che non lo hai ben presente.
Verne87
00Friday, January 4, 2019 7:08 PM
Re:
anklelock89, 04/01/2019 19.00:



Corona mi sa che non lo hai ben presente.



Può darsi, visto che non guardo la televisione. Infatti non ho neanche idea di che voce abbia Totti.

Io tra i libri che ho letto di recente non ho molto di interessante. Segnalerei solo "Bombardare Auschwitz. Perché si poteva fare, perché non è stato fatto" di Umberto Gentiloni Silveri, che mostra efficacemente come agli americani e ai russi non gliene potesse fregar de meno dei milioni di ebrei ammazzati.
Ankie
00Friday, January 4, 2019 8:06 PM
Perché non imperava il finto buonismo odierno?
Perché pensavano che i tedeschi avrebbero fatto fuori Hitler senza bisogno di dover intervenire a sporcarsi le mani?

E perché all'improvviso ti interessano i numeri quando si parla di morti?
Se fossero stati 8 i morti?
Verne87
00Friday, January 4, 2019 8:19 PM
Come si faceva a pensare che i tedeschi avrebbero fatto fuori Hitler? In un totalitarismo/religione di Stato? (che poi non vedo il nesso con la questione)

Beh io direi che 6 milioni di morti sono una faccenda un po' più grave di 8 morti, poi vedi tu.
Ankie
00Friday, January 4, 2019 8:30 PM
Beh Hitler è scampato a numerosi attentati contro di lui.
Ankie
00Friday, January 25, 2019 6:54 PM



Lo sto divorando, bella la descrizione della vita in carcere.

In certi ragionamenti su come vede sè stesso nel suo Environment (gossip e troiette) mi ci rivedo molto per come mi vedo io nel mio di Environment, quello dei Forum-Entertainment.
Ankie
00Wednesday, February 20, 2019 7:45 PM


Alcuni passaggi molto interessanti.

Non sapevo chi fosse fino a Sanremo.

Rolls Royce ad un primo impatto, la ascoltai per caso facendo zapping, mi parve ridicola ed una dozzinale cover di Common People dei Pulp, poi ha cominciato ad ingranare ed è diventata una fissa, alcuni passaggi sono riuscitissimi e da Brividi, ed è finita in Lista.

Ancora non ho capito se Lauro mi piace o mi sta sul cazzo, il resto della sua Discografia non mi pare faccia per me, però mi ha attratto, ho seguito con attenzione ogni sua ospitata e ne sto studiando il Personaggio on-screen.
Ankie
00Thursday, June 27, 2019 11:19 AM


Interessante soprattutto la parte sulla Televisione.
Ankie
00Thursday, June 27, 2019 11:22 AM


Pallosa l'infanzia, comincia a farsi interessante con la crescita e poi su tutta la gente frequantata nei vari Salotti Romani.
La parte sulle adozioni pure un po' noiosa.
Bene quella Televisiva.
Nulla di particolarmente entusiasmante o di nuovo.
Ankie
00Tuesday, July 23, 2019 4:18 PM


Bene le parti sulla Leadership & Capacità Gestionale, sul suo essere un Cazzeggiatore.
Scorrevole e abbastanza banale e superficiale sul resto.
Ankie
00Sunday, August 25, 2019 2:12 PM

UN PALLONE DI BENE (CARMELO) – TORNA IN LIBRERIA IL PIU’ AUDACE DEI LIBRI SUL CALCIO: IL DIALOGO DEL GRANDE ATTORE E REGISTA CON ENRICO GHEZZI – UN ATTO D’AMORE PER IL GIOCO, PER L’UOMO CHE ECCEDE LA QUALITA’, PER VAN BASTEN E ROMARIO (IL PIU’ GRANDE PERCHÉ “CAPACE DEL QUID CHE POI PIÙ CONTA: L'IMMEDIATO”)– LE BORDATE SULL’ITALIA MUNDIAL DEL 1982 E L’INTUIZIONE SULLA VAR. BENE AVEVA COLTO CHE IL CALCIO SAREBBE DIVENTATO UNA FACCENDA SOPRATTUTTO TELEVISIVA…



www.dagospia.com/rubrica-30/sport/pallone-bene-carmelo-ndash-torna-libreria-piu-rsquo-audace-21...
Ankie
00Sunday, September 1, 2019 10:43 AM


Non sapevo odiasse tanto la Juve.
Da come si racconta pare un cretino che pensa solo a mangiare e che ha vinto non sa nemmeno lui come, a differenza di Sacchi e Allegri che in diversi modo cercano di giustificare il loro Successo & Lavoro, dandone un senso.
Santino Tosse Stizzosa
00Friday, September 6, 2019 3:25 AM
bravo Ancelotti detto anche il maiale

molto belli pure questi








Testo nascosto - clicca qui
Ankie
00Wednesday, September 11, 2019 5:12 PM
Non da buttar via il Libro di Dibba.
Alcuni spunti e aneddoti vagamente intriganti li ha.
Ankie
00Sunday, September 15, 2019 6:41 PM
Comunque non sapevo Dibba avesse ingravidato Sahra dopo nemmeno 3 mesi che si erano conosciuto.

Lei lo avrà incastrato?
Ankie
00Monday, October 7, 2019 10:05 PM


Qualche aneddoto interessante ma nulla di che.
Ankie
00Tuesday, October 15, 2019 8:03 PM


Pensavo meglio, fa sembrare quello di Dibba un Trattato Filosofico.
Non mancano dei punti interessanti, come quando dice che nello Sport non gli piacciono i Motori perché non si vede la fatica nel volto, concetto già da me espresso anche per la lucha.
Horace ホレス
00Tuesday, October 15, 2019 8:34 PM
La sofferenza la vedi quando perdono la maschera, sono i volti più umiliati e sconfitti che potrai scorgere su un ring.

Cmq ho comprato un libro della Oggero e poi mi sono accorto dopo che aveva una presentazione della Littizzetto. Sono tentato dal bruciarlo.
Meno male che Baboden non è qui e non può sfottermi.

Ho preso pure i primi due capitoli di "Cronache del Mondo Emerso", ma non credo che mi piaceranno.
Nicola_80
00Wednesday, August 12, 2020 9:22 AM
Vedo che Ankie è un fan di Corona, e allora mi permetto di consigliarlo "I diritti dei cattivi" di Ivano Chiesa, che di Corona e stato avvocato. 🙂
Un piccolo spaccato, scritto in modo semplice, dei problemi della giustizia italiana.
Inklings
00Sunday, January 24, 2021 10:34 PM
Appena finito di leggere L'uomo che scambió sua moglie per un cappello di Oliver Sacks.
Libro affascinante, una serie di casi clinici speciali (da prosopagnosia, ad amnesie molto particolari a Tourette a molto altro) nella carriera del famoso neurologo e scrittore dal '75 al '84, particolari per il fatto che l'autore/medico non si concentra unicamente sull'aspetto funzionale delle patologie, ma cerca invece di ricostruire la fenomenologia (o eterofenomenologia, come direbbe Dan Dennett) dei suoi pazienti. Ne si ricava uno spaccato affascinante, quasi più vicino al romanzo che alla medicina clinica, in cui sembra quasi di arrivare a conoscere i vari personaggi di queste bizzarre (e spesso tragiche) situazioni, di tenere a loro, di partecipare dei loro disagi e delle loro inaspettate vittorie. E in tutto questo, queste condizioni aprono domande fondamentali per la vita di tutti noi, come l'acuto Sacks non cessa mai di ricordare. Ad esempio, quale valore assumono la memoria, la corporeità, la percezione, queste stesse malattie nel costruire l'identità di una persona?
Molto, molto bello e toccante.

Tra qualche giorno rileggo Altre menti del biologo/filosofo australiano Peter Godfrey-Smith, altro libro bellissimo che consiglio a tutti, oltre che mio personale saggio preferito tra quelli letti nell'anno passato. Forse ne faccio una recensione tra qualche giorno.
Ankie
00Tuesday, June 22, 2021 8:33 AM


L'ha letto la mia Ragazza, dice che l'unico scoop che non viene detto nelle solite Interviste è che Sergio Rubini ha un cazzone enorme.
Si è scopata un sacco di gente, ha scritto un Film con l'Alberti e si divertivano a fumare canne insieme, del presunto regista italiano che l'avrebbe violentata non dice nulla (mentre dalla Fagnani lasciava intendere che era nel libro).
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:46 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com